SENTIERO DEGLI DEI

17.00

Autore: WU MING 2
Editore: FELTRINELLI
Collana: VARIA
ISBN: 9788807492914

2 disponibili (ordinabile)

COD: 9788807492914 Categoria:

Descrizione

?Questo è un racconto che si cammina, queste storie sono fatte di tronchi e di pietre, prima che di parole. Puoi abitarci dentro, puoi respirarle e i tuoi passi calcheranno le impronte di chi ti ha preceduto e te lo faranno conoscere attraverso le gambe.?

Questo libro è un intreccio di scrittura e cammino. Percorre e racconta un sentiero che va da Bologna a Firenze, da piazza Maggiore a piazza della Signoria, conosciuto come Via degli dei. Cinque giorni di viaggio a cinque chilometri all’ora, tra episodi storici e strane leggende, disastri ambientali e faggete silenziose, caprioli che brucano sotto i viadotti e ruderi di antiche locande. Dieci anni fa, quando uscì la prima edizione, il percorso era noto solo agli appassionati di cammini. Oggi lo frequentano più di diecimila persone all’anno. Intanto, sotto i loro piedi, i treni ad Alta velocità tagliano l’Appennino in quaranta minuti, e sul fondovalle, la Variante di valico raddoppia il traffico dell’Autosole. Due ‘grandi opere’ che hanno imposto un costosissimo sacrificio di esseri umani, alberi, animali, fiumi e sorgenti. Danni irreversibili, come testimonia questa nuova edizione, dove l’autore torna sui luoghi e aggiorna il suo racconto, con il finale delle storie rimaste aperte, i processi che si sono celebrati nel frattempo, le riflessioni maturate grazie a nuovi incontri. Il passato è scritto, non si può cambiare, e il futuro non è alla nostra portata, ma possiamo sforzarci di educare il presente, di raccontarlo altrimenti, per chi si metterà in ascolto e in cammino: ?Le tappe della Via degli dei attraversano due regioni, due province e quattordici comuni. Se non vi piace attraversare i confini, camminare sui crinali e stare nei margini, temo che questo libro non faccia per voi. In caso contrario, potreste provare a leggerlo, e trovarci dentro una guida per escursionisti, una raccolta di novelle, un diario di bordo, un saggio, un reportage, un’inchiesta e chissà cos’altro?.