IL MAILALIBRO

16.00

Editore: KALANDRAKA ITALIA
ISBN: 9788895933511

1 disponibili (ordinabile)

COD: 9788895933511 Categorie: ,

Descrizione

Questo bell’albo di Antony Browne – edito da kalandraka – cade proprio a pennello in giorni nei quali mi si stanno palesando, in maniera ancora più evidente rispetto al solito, idee e comportamenti maschilisti troppo spesso avallati come normali o giustificati dall’opinione comune.

Quante di noi si lamentano della discriminazione della donna, in società o sul lavoro, per poi accettare in famiglia inique divisione di compiti, educare i figli alla distinzione tra mansioni femminili e mansioni maschili, giustificare compagni ben poco collaborativi e accollare su di sé tutta la gestione della famiglia e della casa, spesso parallela ad un lavoro, da svolgere comunque fuori dalle pareti domestiche?
Ammettiamolo: secoli di storia hanno formato la mentalità vigente e di fatto spetta a noi donne il principale compito di modificarla, nel piccolo, nelle famiglie, con l’educazione dei bambini (e dei mariti!), rifiutando di essere ancora “gli angeli del focolare” e facendo nostra la convinzione che se tutti si usufruisce di un bene sta a tutti il compito di curarlo.

Insomma dovremmo comportarci un po’ come la signora Maialozzi, simpatica protagonista de “Il maialibro”, quando decide di dire basta alla casalinga tirannia dei suoi due figli – maschi! – e del marito.
Una famiglia dove accadono cose strane, del tutto avulse a molti lettori (e lettrici)? Niente affatto, ahimè!
Ci sono due ragazzini dallo sguardo piuttosto spavaldo e un uomo un po’ troppo tronfio del suo bel vestito elegante.
Una graziosa villetta, in stile molto anglosassone, un ampio giardino, un’invitante tavola imbandita…E dietro questo bel palco patinato della vita domestica troviamo la signora Maialozzi – la mamma, la moglie – che per garantire i radiosi sorrisi dei figli e l’indolenza impegnata del marito, si trova indaffarata a cucinare, spolverare, rassettare, riordinare e poi, già stanca, recarsi al suo lavoro.