GLI STUDENTI DI STORIA

12.00

Autore: ALAN BENNETT
Editore: ADELPHI
ISBN: 9788845926594

Disponibile su ordinazione

COD: 9788845926594 Categorie: ,

Descrizione

Otto studenti, tre professori, un preside: in mano ad Alan Bennett anche un corso propedeutico per l’am­missione all’università può diventare un universo polifonico di meravigliosa ricchezza e comicità. Scegliendo come ambientazione l’Inghilterra degli anni Ottanta, nella sua commedia più recente Bennett mette in scena un mondo semiautobiografico (nel giovane Posner riconosciamo il ragazzo timido di Scritto sul corpo, innamorato del bel Dakin) in cui si alternano acrobaticamente simposio e gag, sociologia e dialogo filosofico. Mentre si accumulano gli interrogativi: Ha senso il concetto di cultura alta? Come si insegna la storia? Che ruolo ha il caso nelle tragedie della vita? E in che cosa consiste, esattamente, l’istruzione?